VERTICAL WAVES PROJECT

 

FaVola, quando le fiabe mettono le ali

SCHEDA DIDATTICA

Prodotto in collaborazione con OPERA ESTATE FESTIVAL – BASSANO DEL GRAPPA. Con il sostegno del Teatro Stabile del Veneto

FaVola : Le fiabe non hanno tempo né luogo, e i loro protagonisti corrono, saltano, coprono infinite distanze; sprofondano, fluttuano, volano; invecchiano, ringiovaniscono, mutano in continuazione.

Non si riesce ad imprigionarli in una forma, una condizione, un’età.

Mancano di gravità, e nella loro leggerezza frequentano tutte le dimensioni.

 

Ecco perché rappresentare una fiaba tenendo i piedi ben piantati per terra è impossibile; ed ecco perché Ullallà Teatro ha pensato di provare a raccontare alcune tra le fiabe più note integrando narrazione e teatro per ragazzi con la danza verticale.

 

Hanno accettato la sfida Vertical waves project, che propongono performance lungo superfici verticali

In scena:

Una struttura alta sei metri, composta di tralicci, come un enorme libro aperto, contiene il bosco, il fondo del mare, il ventre della balena e anche del lupo; al suo interno, su vari livelli, si intrecciano le storie di Cappuccetto Rosso, Hansel e Gretel, Pinocchio, la Sirenetta e molti altri.

 

I linguaggi: La danza verticale è il linguaggio prevalente. Danza e acrobatica si mescolano nella scrittura coreografica offrendo ritmi e atmosfere di un fascino unico. La narrazione e il teatro d’attore permettono agli spettatori di seguire la storia e di trovarne all’interno le tematiche che attraversano lo spettacolo. L’allestimento, in continuo mutamento danno risalto e fascino a questo spettacolo visionario.

Fonti: Le fiabe classiche della tradizione, e nello specifico: Rosaspina, Hansel e Gretel, La sirenetta, Pinocchio, Peter Pan, Cappuccetto Rosso,l Il gatto con gli stivali

 

Temi per un percorso didattico

 

·LE PAURE DEI BAMBINI

·ANCHE GLI ADULTI HANNO PAURA

·LA PAURA DELL'ABBANDONO

·LE ASPETTATIVE DEI GENITORI

·LA SFIDA DEL BAMBINO "CATTIVO"

·L'AMICO IMMAGINARIO

·LA GELOSIA

·LA FORZA DELLA FANTASIA, L'IMMAGINAZIONE

·LA SIMBOLOGIA DELLE FIABE: (LA BELLA ADDORMENTATA CHE SI RISVEGLIA, HANSEL E GRETEL CHE VINCONO LA STREGA, LA SIRENETTA  e l'amore, PETER PAN CHE BATTE CAPITAN UNCINO, CAPPUCCETTO ROSSO CHE ESCE DALLA PANCIA DEL LUPO)

A partire da questi  temi si possono impostare una serie di semplici attività e giochi con i bambini che hanno visto lo spettacolo con lo scopo di riflettere ed approfondire le tematiche affrontate, ve ne proponiamo alcune:

·         Nello spettacolo alcune fiabe sono molte esplicite, altre sono delle citazioni, un gioco divertente è la descrizione delle scene nelle fiabe proposte

·         Cercare dei punti di connessione tra i temi proposti e il proprio vissuto quotidiano.

·         Essendo uno spettacolo che tocca le corde emotive, si presta a momenti di discussione in classe sulle emozioni.

·         Nell’ambito delle competenze verbali:

o    giocare ad improvvisare con i momenti proposti nello spettacolo: “se fossi Hansel, se fossi la strega, se fossi la Sirenetta, ecc”,

o   Raccontare una fiaba classica in diversi stili: (horror, comico, tragico, in forma di lettera, articolo di giornale, telegiornale, spot pubblicitario, ecc)

o   Giocare al teatro con le fiabe classiche.

·         Nell’ambito non verbale:

o    drammatizzare le emozioni con tutto il corpo,

o   drammatizzare le emozioni con solo alcune parti del corpo,

o    creare installazioni con i personaggi delle fiabe (gioco delle statue e degli scultori).

 

·         Nell’ambito figurativo: 

o   Creare dei collage degli ambienti, dei personaggi  con immagini tratte da: cartoni, programmi TV o telefilm preferiti.

o   Disegno cooperativo

o   Utilizzare alcune app per “ricreare” i personaggi delle fiabe partendo da se stessi

 

 

Calendario eventi

Settembre 2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Seguici nei social

 

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies dal nostro sito web. Consulta privacy policy.

  
Prosegui...